juventus-fiorentina-esultanza
Web

Tra umiltà e presunzione c’è di mezzo la consapevolezza dei propri mezzi.

By on 2 febbraio 2017

Chissà quante volte hai sentito  dire che per ottenere risultati importanti occorre la consapevolezza dei propri mezzi. A livello di definizione direi che siamo tutti d’accordo ma in realtà cosa significa?

Faccio questa domanda perché spesso calciatori e allenatori dichiarano che “dobbiamo restare umili, serve umiltà”. Frequente è anche l’espressione “dobbiamo mantenere i piedi per terra”.

Credo sia arrivato il momento di fare un po’ di chiarezza su questi luoghi comuni.

Nel precedente articolo ti ho spiegato l’importanza del linguaggio per creare nella mente immagini positive. Cerca il significato di umiltà e troverai definizioni come questa: “mancanza di orgoglio, virtù di chi riconosce e accetta i propri limiti”. O se preferisci c’è anche questa: “chi si comporta con rispetto e sottomissione nei riguardi di altri”

Quando utilizzi il termine “umile” qual è l’immagine che si forma nella tua mente? Credi che per ottenere risultati sportivi importanti serva questo? Accettare i propri limiti? Essere sottomesso nei confronti dell’avversario?

Il termine opposto all’umiltà è la presunzione ovvero “l’atteggiamento di chi crede di poter fare cose superiori alle proprie capacità”. Ovviamente anche questo atteggiamento è assolutamente da evitare.

Ecco spiegato il significato dell’espressione consapevolezza dei propri mezzi, ovvero prendere coscienza di se stessi. Per farlo occorre partire proprio da qui. Fai un elenco di tutte le  qualità che hai, dei tuoi punti di forza. Poi fai anche l’elenco dei tuoi limiti, delle cose che ti impediscono di ottenere ciò che desideri.

Quando hai preso coscienza dei mezzi e dei difetti che hai devi fare due cose. La prima è mettere in campo le tue qualità al massimo del potenziale che hai a disposizione. La seconda, trovare una strategia per correggere i difetti e trasformarli in qualità.

Mantieni questo atteggiamento costante e non dovrai pui inseguire i tuoi sogni perché saranno loro a venire da te.

TAGS

LEAVE A COMMENT