Puoi decidere chi sei...
Web

Il Mental Coach nel calcio: quando il successo è questione di testa

By on 25 gennaio 2017

Da qualche anno a questa parte anche nel calcio sta emergendo la figura del Mental Coach. Un professionista ritenuto esperto nell’allenamento mentale per i calciatori.

Il Mental Coach infatti fornisce al calciatore gli strumenti più idonei ad esprimere al massimo il proprio potenziale. Spesso però chi si rivolge al Mental Coach è il giocatore che attraversa un momento di difficoltà e non sa come uscirne.

“Mi dici cosa posso fare per tornare ad essere quello di prima?” Questa è la richiesta che solitamente viene fatta da parte dei calciatori che quotidianamente incontro. E la risposta è sempre la stessa: occorre allenare la mente oltre al fisico e alla tecnica. Si, perché la mente, esattamente come un muscolo, va allenata. Utilizzo questo termine, anche se improprio, per rendere l’idea del lavoro che occorre fare per ottenere i risultati desiderati. Qualcuno pensa che la mente funzioni come un interruttore, lo premi e si accende istantaneamente la luce, ovvero fai un esercizio e tutto cambia da subito. Ma la realtà è diversa, nessun interruttore, nessuno esercizio magico, nessun effetto speciale, nessun miracolo. Semplicemente lavoro costante e metodologico. Per svolgere questo lavoro occorre la disponibilità da parte del calciatore di mettersi in gioco e questo è l’aspetto più difficile.

Prova a farti queste domande:

  • Quanto è importante per te realizzare il tuo sogno?
  • Cosa sei disposto a fare perché accada?

Ricevo costantemente richieste da parte dei calciatori professionisti di lavorare sull’allenamento mentale ma sono pochissimi quelli disposti ad affrontare un percorso serio e costante.

Di questi pochissimi una gran parte, appena vede arrivare i primi risultati, decide di mollare. Quasi come se il risultato ottenuto fosse una liberazione dal lavoro. Si, proprio così perché il lavoro è fatica, e la fatica chiede di uscire dalla zona di comfort.

Perchè faticare mentre potresti fare qualcosa di più piacevole e divertente? Bhe, se hai un’altra strada per raggiungere il successo sono curioso di conoscerla.

TAGS

LEAVE A COMMENT